1976 - L'inizio

Nel lontano 1976, la passione per gli aminali ed in particolare quella per i cani, spinse Giorgio a lanciarsi in questa attività. Venne così costruita la prima struttura, interamente in legno, e in grado di alloggiare fino a 10 ospiti.

1984 - Il primo ampliamento

La vecchia struttura in legno viene smantellata e sostituita da una nuova costruzione in cemento e rete metallica.

Il numero degli ospiti cresce di anno in anno e di conseguenza la pensione viene adeguata. Una nuova struttura viene affiancata alla prima incrementando da 10 a 30 i posti per i nostri amici a 4 zampe.

1992 - Il secondo ampliamento

2004 - La struttura viene rinnovata

Le reti metalliche vengono sostituite da sbarre zincate e le pareti in cemento da pannelli termoisolanti.

Grazie a questi pannelli, in estate i box restano freschi, mentre in inverno, i box vengono riscaldati tramite delle serpentine elettriche.

La temperatura viene regolata a dipendenza delle abitudini del cane.

2005 - L'ampliamento del giardino

Una delle caretteristiche della nostra pensione è quella che i nostri ospiti, a turno, sono liberi di scorrazzare in lungo e in largo nell'ampio giardino che circonda la struttura. Si tratta di un terreno di più di 650 m2 che si estende tra prati e il bosco immersi nel parco delle gole della breggia.

2017 - Il giardino viene rinnovato

Lo spazio all'aperto che permette ai nostri ospiti di lanciarsi in corse sfrenate viene completamente ristrutturato in modo da permettere ai cani di muoversi in totale libertà e sicurezza.

Pensione per cani Parco della Breggia    -    Tel. +41916831551   -   Cel. +41794442013